Su di me

Racconto e canto storie legate alla terra dove vivo e viaggio in altri luoghi per conoscere altre storie.

Uso queste storie in progetti culturali ed educativi, in collaborazione con enti nazionali ed internazionali come l’English Folk Dance and Song Society di Londra e lo Scottish Storytelling Centre di Edimburgo.

Lavoro con il Museo Maxxi ed il Museo delle Arti e Tradizioni Popolari, oltre che con Rai 2 e Radio 24 Il Sole 24 Ore, per cui realizzo una rubrica radiofonica.

Le emittenti BBC e Rai Radio Tre Teatro realizzano sul mio lavoro due monografie.

Nel corso degli anni ho potuto condividere momenti di narrazione con il narratore e scrittore Erri De Luca oltre che collaborare con l’attore Ascanio Celestini ormai 13 anni fa.

Tra gli enti con cui ho collaborato oltre a quelli citati: Ibby (The International Board on Books for Young People), Biblioteche di Roma, Museo della Bilancia di Campogalliano, FIAB, Unity Folk Club di Londra, terzo settore e scuole.

Per l’università Roma Tre e l’università di Cagliari tengo seminari e laboratori sullo “strumento narrazione” e per l’Università di Bologna scrivo per la Rivista specializzata Infanzia.

Unendo le mie qualifiche di Pedagogista ed Assistente Sociale, uso lo strumento più forte che abbia mai conosciuto: la narrazione. Lei mi ha salvato il cervello e io voglio dirle grazie con tutta questa strada fino a qui.

Per vedere quello che faccio, clicca QUI

PER LEGGERE CIò CHE FACCIO, CLICCA QUI

RASSEGNA STAMPA

CORRIERE DELLA SERA – SOCIALE – “Il cantastorie delle periferie”: leggi

VITA.IT – “Il teatrante delle periferie”: leggi

AVVENIRE – “Il teatro felice di periferia”: leggi

IL FASCINO DEGLI INTELLETTUALI – “Simone Saccucci sveglia i Non Luoghi”: leggi

CORRIERE DELLO SPETTACOLO – “Radici e senso di una comunità”: leggi

CORRIERE DELLA SERA.IT – “In cava”: leggi